Sei in home progetti SICt Costruire la resilienza delle Infrastrutture Critiche transfrontaliere- Learn global to act local

NEWS

Costruire la resilienza delle Infrastrutture Critiche transfrontaliere- Learn global to act local

Aperte le iscrizioni al Convegno internazionale - Mid term conference del progetto SICt

"Costruire la resilienza delle Infrastrutture Critiche transfrontaliere - Learn global to act local" è il titolo del Convegno internazionale - Mid term conference del progetto SICt - Sicurezza delle Infrastrutture Critiche transfrontaliere, che si terrà online nelle giornate dell'1 e 2 ottobre.
Le iscrizioni sono possibili, fino al 21 settembre, a questo link: www.supsi.ch/go/sict
 
Il Convegno si svolgerà online: le modalità di partecipazione saranno comunicate a seguito dell'iscrizione.
I lavori sono articolati in tre momenti:
- Nella mattina di giovedì 1 ottobre si affronteranno vari aspetti legati agli avanzamenti del progetto SICt, mettendo a confronto gli stakeholder e i soggetti interessati. Lingua: iitaliano.
- Nel pomeriggio saranno presentati e delineati due scenari di studio di interesse transfrontaliero, favorendo l’interazione tra i partecipanti. Lingua: italiano.
- Nella mattina di venerdì 2 ottobre saranno presentati alcuni progetti internazionali che condivideranno le loro esperienze nell’ambito delle Infrastrutture Critiche. Lingua: inglese.
 
Il convegno affronta Il tema della sicurezza e resilienza delle Infrastrutture Critiche attraverso il confronto e lo scambio fra progetti ed esperienze di scala diversa.
Il tema della sicurezza e resilienza delle Infrastrutture Critiche è al centro dell’attenzione di governi, forze economiche e mondo della ricerca sia a livello internazionale sia locale. La forte interdipendenza tra infrastrutture può generare impatti su diverse reti ed aree geografiche non contigue, e la conoscenza che si acquisisce studiando fenomeni globali può essere applicata in contesti locali, e viceversa. In questo scenario si colloca il progetto SICt, che ha come obiettivo lo sviluppo della cooperazione transfrontaliera, finalizzata all'individuazione di strategie per garantire la continuità delle reti di trasporto.
 
Il Convegno è finanziato dal Programma di cooperazione Interreg V-AItalia-Svizzera 2014-2020, che si propone di generare significativi miglioramenti economici e sociali, mettendo a fattor comune le risorse di cui dispongono le aree di frontiera in una logica di rete.
Organizza e coordina i lavori del Convegno l’Istituto scienze della Terra, Dipartimento ambiente costruzioni e design SUPSI.
 
Info e contatto progetto:
www.sict.project.eu
sict.project@gmail.com
https://youtu.be/aBv7sWDwb58
 
Informazioni e contatti:
dorota.czerski@supsi.ch
 
Operazione cofinanziata dall'Unione Europea, Fondo Europeo di SviluppoRegionale, dallo Stato Italiano, dalla Confederazione elvetica e dai Cantoninell'ambito del Programma di Cooperazione Interreg V-A Italia-Svizzera.