Sei in home progetti TYPICALP WP5 | NUOVE PROSPETTIVE DI BUSINESS TRANSFRONTALIERO

WP5 | NUOVE PROSPETTIVE DI BUSINESS TRANSFRONTALIERO

L’obiettivo del WP è di costruire quindi un network di partecipazione in coerenza con gli obiettivi della cooperazione transfrontaliera. Oltre alla condivisione delle competenze e dei risultati, è prevista la realizzazione di diversi percorsi; in particolare percorsi partecipativi, per la condivisione del progetto, percorsi formativi, per lo sfruttamento dei risultati del progetto e per la creazione di nuove opportunità di business.

Il valore aggiunto del presente progetto è costituito dalla cooperazione transfrontaliera e in particolare dalla condivisione di idee tra tutti gli attori, quali i centri di ricerca, MPMI, associazioni e enti pubblici.

La co-progettazione e la condivisione transfrontaliera delle attività porterà alla creazione di un network tra tutti i partecipanti che assicurerà il buon esito del progetto, dando vita nel contempo ad una rete di competenze e scambi che possa continuare ad operare oltre la durata del progetto stesso.

La Chambre coordinerà, con il supporto degli altri partner di progetto, le principali attività di networking e scambio di informazioni transfrontaliere tra le imprese locali e i centri di ricerca, valorizzando le istanze dei portatori di interesse attraverso un’attività mirata di animazione territoriale.

Per la realizzazione delle attività progettuali, la Chambre si avvarrà di personale interno e di personale assunto presso la Gestione associata tra Unioncamere Piemonte e Chambre, attraverso lo Sportello SPIN2.

Lo Sportello SPIN2 è il servizio associato tra la Camera valdostana delle imprese e delle professioni e Unioncamere Piemonte, la cui missione è promuovere e sostenere le attività economiche del territorio favorendo i processi di internazionalizzazione,innovazione, ricerca e trasferimento tecnologico delle imprese locali.

La Chambre ha individuato nella Gestione associata, a partire da luglio 2014, il proprio modello organizzativo per le attività di promozione, internazionalizzazione e innovazione, firmando una convenzione con Unioncamere Piemonte per la gestione associata delle predette funzioni.

Per il coinvolgimento di alte professionalità, saranno individuate, di concerto con i partners e previa evidenza pubblica, figure professionali adeguate e fornitori da coinvolgere nel progetto.